Pregare e' ...

Pregare e' ...

...incontrare Dio e sentire che lui ci ama infinitamente così come siamo
Pregare e' ...

Pregare e' ...

... dare il tempo a Dio e a se stessi
Pregare e' ...

Pregare e' ...

... tacere davanti a Dio e resistere al suo silenzio
1226, Francesco, quasi al termine della sua vita, dimora all’Eremo delle Celle di Cortona dove probabilmente detta il suo Testamento ...

IL TESTAMENTO DI FRANCESCO

... Prosegui la lettura

Scuola di preghiera Settembre 2021

Scuola Di Preghiera 2020/2021

Il Credo della preghiera

Noi crediamo che...
La preghiera non è tutto, ma che tutto deve cominciare dalla preghiera.
La preghiera è la vita stessa di Dio perchè Dio è preghiera, è comunione d’amore.
La preghiera non è qualcosa di facoltativo ma di costitutivo del nostro essere più profondo perchè creati ad immagine di Dio: essa è la vocazione più profonda dell’uomo.
Pregare è incontrare Dio, è pensare che lui ci ama infinitamente così come siamo, è amarlo.
Gesù ha promesso lo Spirito Santo a coloro che lo chiedono al Padre.
La vocazione dell’uomo è di essere contemplativo per le strade del mondo.
La preghiera non ha bisogno di tante parole, perchè l’amore si esprime soprattutto nei fatti.
Si può pregare tacendo, soffrendo, lavorando, ma il silenzio, la sofferenza, il lavoro è preghiera solo se si ama.
Non sapremo mai valutare la validità della nostra preghiera, ma sentiamo di pregare se cresciamo nell’amore, nel distacco dal male e nella fedeltà alla volontà di Dio.
Impara a pregare soprattutto chi impara a tacere davanti a Dio e a resistere al suo silenzio.
Pregare è un dono gratuito di Dio da chiedere tutti i giorni.
Dare il tempo alla preghiera è dare il tempo a Dio e a se stessi.
Amare, pregare, non consiste nel sentire che si ama, ma nel voler amare (P. De Foucauld).
Nella preghiera bisogna perseverare senza vedere e ricominciare sempre, senza scopo, per niente, per Lui, in pura perdita.
Doniamo agli altri solo ciò che riceviamo da Dio.
Chi impara a pregare impara a vivere.

Scuola di Preghiera

Lectio Divina n.07 a cura di fra Daniele Bertaccini del 11 Gennaio 2020
Titolo:
La fede
I files audio sono raggiungibili dal menu' principale nell'apposita sezione Catechesi On-Line o direttamente tramite il seguente link:
Catechesi On-Line


Scuola di Preghiera

Lectio Divina n.06 a cura di fra Mark Ezeh del 22 Dicembre 2019
Titolo:
RITIRO - Si è manifestata la giustizia di Dio
I files audio sono raggiungibili dal menu' principale nell'apposita sezione Catechesi On-Line o direttamente tramite il seguente link:
Catechesi On-Line


Cari fratelli e sorelle
anche quest'anno ci accingiamo a far nostra l'esperienza del S.Natale da vivere insieme ai nostri cari ma soprattutto, almeno col pensiero e con il cuore, a coloro che purtroppo convivono con il bisogno.

Riserviamo un posto speciale nelle nostre preghiere a chi sperimenta la sofferenza, affinche' trovi sollievo in Gesu' Cristo nato per tutti noi.

"L’Avvento è tempo di grazia e non basta credere in Dio: è necessario ogni giorno purificare la nostra fede. Si tratta di prepararsi ad accogliere non un personaggio da fiaba, ma il Dio che ci interpella, ci coinvolge e davanti al quale si impone una scelta. Il Bambino che giace nel presepe ha il volto dei nostri fratelli e sorelle più bisognosi, dei poveri che sono i privilegiati di questo mistero e, spesso, coloro che maggiormente riescono a riconoscere la presenza di Dio in mezzo a noi"
"Preghiamo in questi giorni, rendiamo grazie a Dio e poi pensiamo: 'Dove posso andare a portare sollievo a chi soffre ?'"

Papa Francesco

Il programma del S.Natale a Le Celle di Cortona

Preghiera

Preghiera

Mistero

Mistero

Amore

Amore

Silenzio

Silenzio

Passione

Passione

Devozione

Devozione

Speranza

Speranza

Dedizione

Dedizione

logo